MB Art | SOCI FONDATORI

BUSCA MARCO

Socio e consigliere in Blu Energy Group, società nel ramo dell’energia elettrica e del gas, operante a Udine, con oltre 200 milioni di euro di fatturato annuo. Dal 2015 è diventato socio e consigliere di M.B. Art con il ruolo di direttore commerciale.

  LEGGI TUTTO

Nato a Piacenza il 19/01/73, dopo aver conseguito il diploma in ragioneria, inizia la sua carriera professionale in ufficio ragioneria del corriere espresso Sda, passando pochi mesi dopo a dirigere la filiale di Piacenza.
All’età di 20 anni, entra a far parte del consiglio di amministrazione della 3 Esse Srl, società specializzata in stoccaggio e trasporto merci. Nel 1996, all’età di 23 anni diventa socio della società 3 Esse, fino al 2016.
In questo lasso di tempo, entra a far parte del consiglio di amministrazione di O.C.P. Group, società che opera in finanziamenti e partecipazioni societarie, e ne diventa socio.
Dal 1995 al 2015 costituisce insieme ad altri 3 soci la Doppel Farmaceutici Srl, società che produce farmaci per conto terzi, portandola da 45 dipendenti e 5 miliardi di lire di fatturato a diventare la più grande azienda produttrice di farmaci italiana, con oltre 550 dipendenti e oltre 100 milioni di euro di fatturato.
All’interno della Doppel oltre ad essere socio e consigliere, svolge inizialmente il ruolo di responsabile IT, poi responsabile di contabilità e finanza, e responsabile degli acquisti.
Dal 2015, è socio e consigliere in Blu Energy Group, società operante nel ramo dell’energia elettrica e del gas operante a Udine con oltre 200 milioni di euro di fatturato annuo.
Dal 2015 è diventato socio e consigliere di M.B. Art con il ruolo di direttore commerciale.

MORRA ANDREA

Consulente per l’arte moderna e antica per l’importante società Ars Value. Collabora come consulente d’arte con banca Patrimoni a Milano e come consulente tecnico di parte di Assicurazioni Generali s.p.a, per i danni circa le opere d’arte. Dal 2018 è diventato il responsabile dei dipinti antichi e dell'Ottocento della casa d'aste Itineris che ha sede a Milano, Firenze e Torino.

  LEGGI TUTTO

Nato a Piacenza il 29-10-1971. Dopo la licenza liceale si è laureato a Parma in Lettere indirizzo con indirizzo artistico nel 1999 con tesi di ricerca sul pittore fiammingo Roberto de Longe. Figlio d’arte, il padre Vincenzo è infatti pittore e restauratore di mobili e dipinti, ha lavorato presso la sua bottega come restauratore di dipinti sotto l’egida della Soprintendenza di Parma e Piacenza durante gli anni universitari e per i seguenti cinque. L’eperienza lavorativa ha arricchito il profilo professionale di Andrea Morra, consentendogli di unire l’insegnamento teorico a quello pratico. Inoltre, questi sono gli anni in cui inizia a frequentare il mondo delle aste, collabora con la casa d’aste Dorotheum a Milano, e delle mostre.
Questa assidua frequentazione gli è utile al fine di avere una sempre più concreta e tangibile padronanza sulle opere autentiche e di qualità rispetto alle spurie e mediocri. Nel 2004 ha aperto una galleria d’arte che ha al suo attivo la più importante mostra sull’artista africano George Lilanga (Kikwetu, 1934 – Dar es Salaam, 27 giugno 2005). Dopo quest’esposizione, ha organizzato una collettiva sulla natura morta italiana e straniera dal 1630 al 1760 che è stata recensita sulla pagina della cultura del Secolo XIX di Genova. Andrea Morra è conoscitore della pittura emiliana del 1600 e 1700 ed è in contatto con moltissimi studiosi di storia dell’arte con cui ha contatti frequenti (Nicola Spinosa, Giancarlo Sestieri, Emilio Negro e tanti altri).
Consulente per l’arte moderna e antica per l’importante società Ars Value, società che collabora con le testate del Sole 24 ore e Milano finanza, esegue perizie e stime per assicurazioni, enti pubblici e privati. La stessa Arsvalue, inoltre farà da gestore del primo fondo italiano di opere d’arte e il Morra sarà uno dei due art advisor del suddetto fondo.
Dal 4 Dicembre 2007 ha iniziato una collaborazione a tempo indeterminato come consulente d’arte con banca Patrimoni a Milano, branca di banca Sella che gestisce i grandi patrimoni finanziari.
Ultimamente è divenuto anche il consulente tecnico di parte di Assicurazioni Generali s.p.a per i danni circa le opere d’arte.
Dal 2018 è diventato il responsabile dei dipinti antichi e dell'Ottocento della casa d'aste Itineris che ha sede a Milano, Firenze e Torino.

Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser